LE FINESTRE

Un altro punto di accesso per i ladri sono ovviamente le FINESTRE. In particolare bisogna prestare molta attenzione alle finestre che, o per la loro posizione o perchè vicine a qualcosa che permette di arrampicarsi, possono essere prese di mira da visitatori sgraditi. .  Le finestre, per essere davvero sicure, devono avere specifiche caratteristiche antieffrazione, caratteristiche  assolutamente compatibili con pregevoli aspetti estetici e tipologie di materiali (pvc, legno, alluminio).

Il CONSIGLIO DELL’ESPERTO (LETA & C)

“Per le individuali esigenze di sicuerzza, proponiamo gli allestimenti FINESTRAL che, con la gamma “Protect”, offrono convenienti sistemi per un’efficace azione antieffrazione. I riscontri di sicurezza supplementari impediscono il sollevamento dell’anta. I vetri accopiati di sicurezza prevengono lo sfondamento delle lastre vetrate e riducono il rischio di lesioni nella rottura del vetro. Inoltre, incrementano sensibilmente l’isolamento acustico e hanno caratteristiche termoisolanti, grazie alle quali è possibile abbattere i costi di riscaldamento in inverno e “lasciare fuori” il caldo d’estate”.Nicola Leta-Leta & C. (visita il sito www.letanicola.it)

ATTENZIONE: Su alcuni portali di ricerca lavoro sono state pubblicate proposte per l'assunzione di personale nelle quali è stato indicato indebitamente il nome della nostra società. Nelle inserzioni si invitano gli interessati ad inoltrare curriculum vitae e ulteriori documenti personali. Siamo del tutto estranei a questi messaggi.
Vi ricordiamo che l'unico canale utilizzabile per la presentazione delle candidature all’istituto di vigilanza "La Lince della Gi.Vi srl" è il nostro sito web (https://vigilanzalalince.it/) nella sezione
"LAVORA CON NOI"
+