L’analisi video intelligente è una tra le applicazioni più recenti e interessanti sul mercato TVCC. Attualmente, i principali vantaggi delle telecamere TVCC non sorvegliate sono rappresentati dall’elemento deterrente e dalla capacità di agevolare l’identificazione e la cattura dei criminali post evento, tuttavia l’Istituto di Vigilanza La Lince ha cercato di capire anche se le telecamere TVCC possano diventare uno strumento di intervento attivo. Un esempio in questo senso viene dai sistemi che si rivolgono al pubblico, collegati ad alcune telecamere, che consentono agli operatori di richiamare le persone attraverso gli altoparlanti, contribuendo così a ridurre la commissione di reati meno gravi ed a prevenire problemi più seri.

L’analisi video può apportare in tal senso un valido contributo.

L’analisi video è la risposta all’esigenza di individuare metodi più efficaci per gestire la grande quantità di dati non differenziati che trasmettono le telecamere e di trasformare  i  dati in informazioni utili: le telecamere diventano così strumenti di previsione, che consentono di individuare i problemi prima che essi degenerino e di prevenire gli eventi in modo efficace, invece  di filmare semplicemente gli eventi ai fini delle successive indagini.

Le telecamere in analisi potranno essere utilizzate sempre più per identificare e prevenire gli eventi, piuttosto che per la sorveglianza pura e semplice, che non consente di distinguere tra dati rilevanti e irrilevanti.

In termini generali, l’analisi video utilizza una serie di regole adattate su misura alla scena e agli oggetti osservati, identifica in maniera intelligente i comportamenti potenzialmente sospetti. Tali regole, che possono essere utilizzate insieme e definite dall’utente stesso, coprono ogni aspetto, dall’adattamento ai principali fattori ambientali, alla differenziazione tra veicoli e persone,all’identificazione di movimenti nella direzione sbagliata.  Le informazioni così filtrate e inviate dalle telecamere vengono gestite dalla Centrale Operativa in tempo reale.

Le applicazioni del servizio di analisi video intelligente comprendono:

-la protezione perimetrale

-il monitoraggio dell’area di interesse

-il controllo degli oggetti abbandonati

-le applicazioni forensi

In particolare, ecco alcuni esempi di tipologie merceologiche per le quali si possono personalizzare  i campi di applicazione del sistema per risolvere determinate problematiche:

Categoria merceologica Problematiche che si possono risolvere con l’analisi video
Autoconcessionarie Furto veicoli e danni veicoli in aree esterne
Depositi di prodotti petroliferi Furto prodotti petroliferi e sabotaggi
Depositi di materiale ferroso Furto materiale di valore es. rame/zinco
Autodepositi Furto carburanti
Aree doganali Ingresso in aree non consentite
Parcheggi veicoli Sottrazione veicolo e danni veicoli
Campi fotovoltaici Furto pannelli fotovoltaici
Perimetri stabilimenti Intrusione estranei
Zone militari Controllo aree

 

 

 

 

ATTENZIONE: Su alcuni portali di ricerca lavoro sono state pubblicate proposte per l'assunzione di personale nelle quali è stato indicato indebitamente il nome della nostra società. Nelle inserzioni si invitano gli interessati ad inoltrare curriculum vitae e ulteriori documenti personali. Siamo del tutto estranei a questi messaggi.
Vi ricordiamo che l'unico canale utilizzabile per la presentazione delle candidature all’istituto di vigilanza "La Lince della Gi.Vi srl" è il nostro sito web (https://vigilanzalalince.it/) nella sezione
"LAVORA CON NOI"
+