Taglio del nastro del sindaco Federici per l’azienda tutta spezzina che ha più di mezzo secolo.

L’Istituto di vigilanza La Lince ha inaugurato oggi 29 giugno la sua nuova sede in Via Privata Oto 33. Un totale di 750 metri quadrati divisi tra la Centrale Operativa sita al piano inferiore, tra le poche in Italia ad essere costruita secondo le Norme UNI 11068 (con locale tecnico separato) e gli uffici direzionali e amministrativi, arredati con un design moderno e funzionale, al piano superiore. A fare gli onori di casa, l’Amministratore Delegato Matteo Balestrero che, ringraziando la numerosa partecipazione, ha colto l’occasione per ricordare l’evoluzione dell’azienda affrontata in questi oltre 50 anni di attività, evoluzione che ha sempre avuto come motore la ricerca della qualità e gli investimenti in tecnologia, la cui ultima concretizzazione è proprio la nuova sede con la sua centrale operativa assolutamente all’avanguardia.

Come hanno poi sottolineato il sindaco Massimo Federci, il questore Gaetano D’Amato ed il Presidente Confindustria Giorgio Bucchioni, La Lince della famiglia Balestrero è un’eccellenza del territorio spezzino che ha saputo tenere forte nonostante il periodo di crisi proprio grazie alla scelta dell’alto livello di professionalità e competenza, in un settore non facile e molto spesso poco conosciuto in tutte le sue sfaccettature, e come, il suo operato nel pieno rispetto delle regole comporti un’ottima collaborazione con le Forze dell’Ordine.

Il taglio del nastro della nuova sede è toccato al sindaco Massimo Federici, alla presenza delle massime autorità e di un folto pubblico.

L’Istituto La Lince, opera nella Provincia Spezzina dagli anni cinquanta e dal 2011 anche nella Provincia di Massa Carrara. Si distingue per la professionalità dei servizi offerti e per l’alto livello di tecnologia, nella quale investe in ricerca e sviluppo, per la sicurezza di cittadini, imprese ed istituzioni.

 

 

ATTENZIONE: Su alcuni portali di ricerca lavoro sono state pubblicate proposte per l'assunzione di personale nelle quali è stato indicato indebitamente il nome della nostra società. Nelle inserzioni si invitano gli interessati ad inoltrare curriculum vitae e ulteriori documenti personali. Siamo del tutto estranei a questi messaggi.
Vi ricordiamo che l'unico canale utilizzabile per la presentazione delle candidature all’istituto di vigilanza "La Lince della Gi.Vi srl" è il nostro sito web (https://vigilanzalalince.it/) nella sezione
"LAVORA CON NOI"
+