DISLOCAZIONE CAPILLARE DELLE PATTUGLIE E TEMPESTIVITA’ NELL’INTERVENTO. 

lince1

Nei casi che andremo ad analizzare è evidente come la tempestività dell’intervento sia alla base dell’efficacia del servizio di pronto intervento su allarme.  Le guardie giurate, infatti, giungendo nei siti in allarme in pochissimo tempo, hanno impedito di portare a termine il colpo. In entrambe i casi, le modalità di svolgimento mostravano come i colpi fossero stati studiati attentamente ma la mancanza di tempo ha vanificato “l’impegno”dei malviventi. L’intervento immediato è possibile grazie al fatto che  abbiamo diviso le Provincie in cui operiamo in quadranti,ognuno dei quali ha una radio pattuglia dedicata, costantemente in movimento e pronta ad intervenire ad ogni segnalazione di allarme che perviene alla nostra Centrale Operativa. Le guardie giurate hanno quindi un’approfondita conoscenza delle zone che gestiscono, aspetto molto importante perché permette di gestire un intervento nel modo più efficace e veloce ma anche sicuro. Tutte le fasi dell’intervento sono registrate dalla Centrale Operativa e il servizio è garantito al Cliente attraverso la certificazione tecnologica.

 FURTO SVENTATO E RECUPERO DELLA REFURTIVA: IL PRIMO CASO

Nella notte del 9 gennaio scorso i soliti ignoti hanno cercato di entrare in un bar nei pressi di Migliarina, ma non hanno fatto i conti con il servizio di pronto intervento su allarme certificato: facendo scattare l’allarme infatti si è subito attivato il servizio grazie al segnale inviato in tempo reale  dall’allarme stesso alla nostra Centrale Operativa.

LA GESTIONE DELL’INTERVENTO

COPERTURA CAPILLARE DEL TERRITORIO: TEMPESTIVITA’ E CONOSCNZA DEI LUOGHI PATTUGLIATI

A un solo minuto dall’allarme, infatti, la pattuglia dedicata a quella zona è giunta sul posto. La guardia giurata che, in virtù dell’organizzazione del nostro Istituto che ha diviso in specifici settori il territorio, ha una perfetta conoscenza dei luoghi che pattuglia, ha subito notato due individui che armeggiavano intorno ad un’auto blu parcheggiata di fronte al bar e che, vedendo la guardia giurata, si sono dati prontamente alla fuga a piedi. La guardia giurata li ha inseguiti e i malviventi, sentendosi braccati, hanno lasciato cadere uno zaino contenente arnesi da scasso.

LA STRUTTURA E L’ORGANIZZAZIONE

COORDINAMENTO CON CENTRALE OPERATIVA E FORZE ELL’ORDINE

La guardia giurata, coordinandosi con il collega giunto subito in supporto e la Centrale Operativa, ha allertato le Forze dell’Ordine alle quali ha consegnato l’auto abbandonata. All’interno dell’auto è stata ritrovata la refurtiva che i malviventi avevano preso nel pochissimo tempo a disposizione. Al suo arrivo la titolare, contattata dalla Centrale Operativa, costatava che nulla era stato portato via.

FURTO SVENTATO E RECUPERO DELLA REFURTIVA: IL SECONDO CASO

TEMPESTIVITA’ NELL’INTERVENTO E COORDINAMENTO OPERATIVO

A distanza di due settimane, un caso molto simile: nella notte arriva segnalazione di allarme furto da un bar di Ponzano. Giunta sul posto in due minuti, la pattuglia dedicata a quella zona ha subito notato la saracinesca scassinata e alcuni individui che si davano alla fuga, abbandonando la refurtiva che stavano caricano su un furgone, risultato poi rubato. Anche in questo caso il tempestivo intervento della pattuglia di zona, coordinandosi con la Centrale Operativa, ha impedito che l’azione dei malviventi, seppur velocissima, andasse a buon fine: non sono, infatti, riusciti a caricare la refurtiva e a scappare in tempo. Il titolare, giunto sul posto, ha potuto constatare che niente era stato portato via.

 E’ evidente come ORGANIZZAZIONE, STRUTTURA EFFICENTE E CAPILLARE, PERSONALE QUALIFICATO, TECNOLOGIA ALL’AVANGUARDIA siano elementi imprescindibili per garantire ai Clienti un servizio di sicurezza realmente di qualità.

 

 

 

 

 

ATTENZIONE: Su alcuni portali di ricerca lavoro sono state pubblicate proposte per l'assunzione di personale nelle quali è stato indicato indebitamente il nome della nostra società. Nelle inserzioni si invitano gli interessati ad inoltrare curriculum vitae e ulteriori documenti personali. Siamo del tutto estranei a questi messaggi.
Vi ricordiamo che l'unico canale utilizzabile per la presentazione delle candidature all’istituto di vigilanza "La Lince della Gi.Vi srl" è il nostro sito web (https://vigilanzalalince.it/) nella sezione
"LAVORA CON NOI"
+