Videosorveglianza attivitàOccorre prestare particolari attenzione nel rispettare le normative vigenti in caso di installazione di un impianto di videosorveglianza all’interno di un posto di lavoro. Anche in questo caso Vi forniamo alcuni utili suggerimenti: 

1. Divieto assoluto di controllo a distanza dei lavoratori rispettando le garanzie previste in materia di lavoro sia all’interno degli edifici sia in altri luoghi di lavoro. 

2. Divieto assoluto di installazione di telecamere in luoghi riservati esclusivamente ai lavoratori  o non destinati all’attività lavorativa (bagni, spogliatoi, docce, armadietti e luoghi ricreativi).

3. In caso di installazione di impianto di videosorveglianza in luoghi di lavoro aperti al pubblico (es. negozi, uffici pubblici, etc.) occorre consegnare un documento al dipendente dove viene specificato che le riprese sono effettuate esclusivamente ai fini della tutela del patrimonio, che è fatto divieto di utilizzarle per il controllo a distanza del lavoratore e che serviranno solo in caso di atti criminosi. Vi consigliamo di far firmare il documento dal dipendente per presa visione ed accettazione. 

4. In caso di installazione di impianti video in aziende con più di 15 dipendenti la comunicazione va effettuata alle organizzazioni sindacali di categoria.

ATTENZIONE: Su alcuni portali di ricerca lavoro sono state pubblicate proposte per l'assunzione di personale nelle quali è stato indicato indebitamente il nome della nostra società. Nelle inserzioni si invitano gli interessati ad inoltrare curriculum vitae e ulteriori documenti personali. Siamo del tutto estranei a questi messaggi.
Vi ricordiamo che l'unico canale utilizzabile per la presentazione delle candidature all’istituto di vigilanza "La Lince della Gi.Vi srl" è il nostro sito web (https://vigilanzalalince.it/) nella sezione
"LAVORA CON NOI"
+